olio persiani dritta580La Dritta Persiani quest'anno si è classificata al primo posto al concorso L'Orciolo d'Oro nella categoria Fruttato Leggero, su 400 produttori selezionati.

Sempre per la categoria Fruttato Leggero è risultata la prima classificata nel Trofeo Evoo Top Winners 2017, organizzato dall’Aipo, Associazione Interregionale Produttori Olivicoli.

Ha poi ricevuto la Menzione Speciale al Leone d’Oro dei Mastri Oleari 2017 e si è infine aggiudicato il Diplôme Gourmet 2017 nella categoria « Fruité Vert Léger » nel 15° Concorso Internazionale Oleario AVPA – Paris 2017.

La Dritta Persiani è un olio biologico e si caratterizza per le chiare note erbacee e il sentore di carciofo. Al gusto è leggermente amaro con finale piccante con retrogusto morbido, il massimo per un olio importante.

Nasce dall’omonima monocultivar Dritta, tipica del territorio abruzzese. Ottimo per tutti i tipi di verdure crude e cotte, minestre e carni. Per il suo sapore e la sua mineralità crea la condizione per rinunciare persino al sale, come è stato fatto notare da Giuseppe Zoppi, proprietario della gastronomia Zoppi e Gallotti, in via Cesare Battisti a Milano. 

Zoppi ha così spiegato: "Da sempre quando faccio il pinzimonio, oltre all’olio, impiego il sale. Da quando ho conosciuto la Dritta Persiani non lo metto più perché ho percepito una forte mineralità nell’olio che mi consente di non impiegare il sale e ottengo ugualmente un pinzimonio molto gustoso”.

Olio dritta persiani orciolo d oro440L’olio monocultivar Dritta dell’Azienda Persiani di Atri (TE) si è aggiudicato il primo posto nella sezione “Biologici”, categoria fruttato leggero, del premio L’Orciolo d’Oro, primo concorso nazionale di oli extra vergini di oliva organizzato in Italia.
L’Azienda Persiani, che ha da poco festeggiato i suoi 40 anni di vita, produce esclusivamente olio biologico: il Pretuziano delle Colline Teramane Dop, le due monocultivar Dritta e Leccino e il blend San Martino.
L’azienda abruzzese, guidata da Mattia ed Helvia Persiani, fin dal 1976 ha scelto di produrre il suo olio secondo i principi dell’agricoltura biologica e oggi tutti gli oli si fregiano della certificazione biologica secondo il regolamento CEE n. 2092/91. Dal 2011 l’olio Persiani fa parte dei Grand Crus di Oliviers & Co, azienda francese che seleziona in tutto il mondo i migliori extravergine di qualità, considerati l’olimpo degli oli di eccellenza.
L’Orciolo d’Oro, che si svolge tutti gli anni a Gradara (in provincia di Pesaro-Urbino), ha festeggiato quest’anno il suo 26esimo compleanno e ha visto il coinvolgimento di circa 400 produttori di olio giudicati da 26 esperti degustatori provenienti da ogni parte d’Italia.

olio dritta persianiIn occasione del 15° Concorso Internazionale Oleario AVPA – Paris 2017, l’Azienda Persiani si è aggiudicata il Diplôme Gourmet 2017 nella categoria “Fruité Vert Léger” per l’olio monocultivar Dritta.
La cerimonia ufficiale di premiazione si è svolta il 27 aprile a Parigi, nelle sale della Marie o Municipio del IV Arrondissement.
L’Agenzia per la Valorizzazione dei Prodotti Agricoli (AVPA) è un’organizzazione non governativa e non profit.
Formata principalmente da produttori e da buongustai, ha l’obiettivo di contribuire alla valorizzazione dei prodotti dell’agricoltura.
Sin dalla registrazione nel 2005, AVPA ha consentito a oltre 1.000 produttori, in prevalenza appartenenti al settore degli oli vegetali commestibili e del caffè, di confrontarsi con il meglio della produzione mondiale.

gourmandiaSi è conclusa con grande successo la nostra presenza a Gourmandia. L’olio dell’Azienda Persiani ha riscosso apprezzamenti da numerossimi visitatori che sono passati dal nostro stand e che ci hanno lusingato per l’interesse dimostrato. Gli spazi dell’ex filanda di Santa Lucia di Piave (TV) per tre giorni si sono trasformati in un Bengodi di sapori e saperi provenienti da tutta Italia; non solo. Gourmandia è stata anche l’occasione per incontrare alcuni esponenti della cucina italiana e straniera: da Cipriani a Marchesi; da Massari a Oldani; da Vissani a Kavcic, da Breda a Bosco a Santarpia; da Fiasconaro a Bassetto, ai Fratelli Damini.  Ringraziamo tutti.

festa olio nuovo azienda agricola persiani440Anche quest’anno per festeggiare l’olio nuovo l’azienda agricola Persiani di contrada San Martino di Atri (TE) ha organizzato un incontro con i suoi affezionati amici e clienti. Il programma della giornata è iniziato alle 10 del mattino con una visita all'azienda per assistere poi al ciclo produttivo dell'olio con la visita al frantoio  illustrata da una guida  di eccellenza, Silvano Ferri, presidente del Consorzio Dop Aprutino Pescarese.  È seguita una passeggiata nell’uliveto e infine la raccolta delle olive. Alle 13 il ritorno in azienda per gustare pietanze a base dell’olio nuovo con porchetta, legumi preparati secondo le ricette del territorio, formaggio pecorino e i buoni salumi di famiglia. Alle 16 si è svolta una degustazione degli oli dell'azienda Persiani guidata da Marino Giorgetti, agronomo, ex docente universitario di analisi sensoriale alla facoltà di Scienze e Tecnologie Alimentari dell’Università di Teramo. La festa all'oilio nuovo si è conclusa con un buon gelato all’olio d’oliva bio prodotto dal maestro gelatiere Elvan Di Blasio della gelateria “A modo mio” di Cappelle sul Tavo.