atri912A

Atri è un'antica città d'arte abruzzese del Medio Adriatico, che conta 10.876 abitanti. È situata in provincia di Teramo, nel comprensorio delle Terre del Cerrano, la cosiddetta "Costa Giardino", ma è assai più vicina e meglio collegata con Pescara e la sua area metropolitana.

Capitale del Ducato, Atri rappresenta uno dei centri storicamente ed artisticamente più significativi dell'Italia centro-meridionale. Ha un territorio molto vasto, di quasi cento chilometri quadrati. 

Per un breve periodo alla fine degli anni venti del secolo scorso, furono uniti ad Atri anche gli attuali comuni confinanti di Pineto e Silvi Marina. Nel comprensorio atriano sono incluse le frazioni di Casoli di Atri (la più popolosa), Fontanelle, San Giacomo, Santa Margherita e Treciminiere.

Molte volte premiato da Italia Nostra, il centro, Il suo affascinante centro storico è un dedalo di viuzze che hanno conservato l'antico aspetto medievale, in alcuni punti ricalcato sul modello della città romana.

L'architettura esterna dei monumenti è rimasta in prevalenza medievale, mentre l'interno nel barocco ha subìto molti ritocchi, come è successo alle chiese di San Domenico e Santa Chiara. Molti anche i musei (ben 6), con l'aggiunta del Museo Scenografico che dovrebbe essere aperto in futuro, che ne fanno la città con il maggior numero di musei in Abruzzo.

 atri296b  atri296a  atri296